BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MICHELE MISSERI/ Aggiornamenti caso Sarah Scazzi: arresti domiciliari per il padre di Sabrina? Potrebbe andare in convento

Michele Misseri potrebbe andare agli arresti domiciliari

SARAHSABRINANUOVA_R400.jpg (Foto)

Michele Misseri agli arresti domiciliari. Ma non a casa sua, dove lo zio di Sarah Scazzi non potrebbe mai più rimettere piede. Ne parla Giancarlo Umani Ronchi, il consulente della difesa di Michele Misseri.

L’uomo, che ha confermato in “modo lucido e senza contraddizioni” le accuse nei confronti della figlia a questo punto sarebbe accusato solo di occultamento di cadavere e potrebbe aver diritto agli arresti domiciliari. Ma a casa non potrebbe più tornare. La vita ad Avetrana per lui sarebbe impossibile e la moglie Cosima e la figlia Valentina probabilmente non lo vorrebbero più con loro. In tal caso, dice Ronchi, “credo che gli avvocati abbiano pensato ad un convento, dal momento che l'unico desiderio di Misseri è fare il contadino”.

A proposito del lungo incidente probatorio durato circa undici ore, Ronchi ha detto anche che Misseri “era lucido, molto presente e ha detto cose logiche e credibili. Non è mai caduto in contraddizione. Misseri si è più volte commosso quando si parlava di Sarah, della sua infanzia e dell'affetto che nutriva per lei”.