BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

OMICIDIO MEREDITH/ (Video) L’ingresso in tribunale di Amanda Knox

Omicidio Meredith, il video del processo (aperto e subito richiuso) davanti alla Corte d'assise d'appello di Perugia che vede imputati Raffaele Sollecito ed Amanda Knox per l'omicidio di Meredith Kercher

amndaknoxR400.jpg (Foto)

Omicidio Meredith, il video del processo (aperto e subito richiuso) davanti alla Corte d'assise d'appello di Perugia che vede imputati Raffaele Sollecito ed Amanda Knox per l'omicidio di Meredith Kercher. Il collegio ha disposto che le riprese audio e video non si svolgano durante il dibattimento ma solo prima e dopo l'ingresso dei giudici in aula. Su richiesta di una delle parti l’udienza per l’omicidio di Meredith Kercher è stata rinviata all'11 dicembre. Il 4 dicembre dell'anno scorso Amanda e Raffaele sono stati condannati a 25 e 26 anni per l’omicidio della 22enne di Southwark. Secondo gli avvocati di Amanda, un solo assassino ha ucciso Mez. I due ragazzi continuano a proclamarsi innocenti, affermando di non essere responsabili dell’omicidio di Meredith.


Secondo le notizie trapelate nelle ultime settimane dalle carceri di Terni e Perugia Amanda e Raffaele sarebbero molto provati e preoccupati. Ripongono moltissima fiducia in questa nuova Corte che li giudicherà. E come scrive Tgcom la corte per l’omicidio di Meredith, subito rinviata, è stata presieduta dal giudice Claudio Patrillo Hellmann, a latere il giudice Massimo Zanetti, sei i giurati popolari, cinque uomini e una donna. Il 16 dicembre è invece fissato l'esame da parte della Cassazione del ricorso presentato dai difensori di Rudy Guede, condannato in secondo grado a 16 anni di reclusione con il rito abbreviato, sempre per avere partecipato all'omicidio Kercher. Gli avvocati di Knox e Sollecito accuseranno dunque Rudy Guede, l'altro accusato dell'omicidio di Meredith, considerato il colpevole di un furto terminato con un accoltellamento.