BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ROMA/ Perquisizioni negli uffici dell’Enav e Selex, la società controllata da Finmeccanica

carabinieriR400.jpg (Foto)

 Le indagini in corso, nell’ambito dell’inchiesta sul maxi-riciclaggio svolta dalla procura di Roma, mirano ad accertare eventuali episodi di corruzione e frode fiscale. Sono iscritti nel registro degli indagati l'amministratore delegato di Selex Sistemi Integrati Marina Grossi, il presidente dell'Enav, Luigi Martini, e l'amministratore delegato dell'ente, Guido Pugliesi. Ai tre vengono contesate ipotesi di reati fiscale.

© Riproduzione Riservata.