BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SARAH SCAZZI/ Aggiornamenti, parla la psicologa di Sabrina Misseri. I dubbi su Sabrina

cosimamisseri_R400.jpg (Foto)

In particolare vengono presentati i punti fermi dell’indagine e gli interrogativi ancora aperti. Nel primo caso, di certo c’è solo che Michele Misseri fino ad oggi è l’unica persona realmente coinvolta nel caso, avendo indicato di sua iniziativa il luogo dove era nascosto il corpo di Sarah. E’ invece ancora dubbio il movente dell’omicidio: Michele Misseri ha cambiato versione otto volte.

Dubbio è anche il ruolo di Cosima Misseri. Non si sa poi neanche l’ora esatta della morte: nell’articolo si pone il dubbio che forse Sabrina abbia chiamato lei dal cellulare di Sarah, per crearsi un alibi, e quindi l’omicidio sia avvenuto prima dell’ora ritenuta fino ad oggi, cioè tra le 14.28 e le 14.35. Secondo la difesa poi è un margine di tempo troppo stretto per commettere un delitto di questo tipo.

© Riproduzione Riservata.