BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

SARAH SCAZZI/ Michele Misseri: ecco la corda del delitto. Era nell’auto della moglie

sarahscazzi_sabrinaR400.jpg(Foto)

Sabrina avrebbe fatto tutto da sola. Lui avrebbe soltanto occultato il cadavere e la violenza sessuale era un´invenzione. L’avvocato di Misseri, Daniele Galoppa, è entrato in carcere insieme con la criminologa Roberta Bruzzone che forse è riuscita a trovare le parole giuste per far parlare Michele. Dopo due ore dal loro ingresso in carcere è arrivata la telefonata in procura. «Michele vuole essere ascoltato, ha delle cose molto importanti da dire».

Adesso si vuole capire dove esattamente sia avvenuto il delitto visto che nel garage dove si è sempre detto fosse avvenuto non sono state trovate tracce biologiche.

© Riproduzione Riservata.