BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PREVISIONI METEO 8 NOVEMBRE/ Le previsioni meteo e il tempo sull’Italia di domani lunedì 8 novembre 2010

Pubblicazione:

Meteo_SimboliR400.jpg

PREVISIONI METEO - Domenica 7 novembre 2010 - Le previsioni meteo dicono che peggiora il tempo al nord, sul medio alto Tirreno, Sardegna e in giornata anche su Sicilia con rovesci e temporali diffusi anche forti tra Piemonte e Lombardia e su Toscana, localmente sul Lazio sulla Campania. Neve sulle Alpi a 1500 metri. Vediamo nel dettaglio le previsioni meteo suddivise per zona geografica.

Previsioni meteo Nord: Le previsioni meteo danno molte nubi un po’ ovunque sin dal mattino con piogge diffuse tra Piemonte, Lombardia, Trentino, Veneto, Friuli e sul levante Ligure; dal pomeriggio rovesci e temporali anche forti tra centro-est Piemonte e Lombardia poi su Trentino, Veneto, anche su Alto Adige e soprattutto su Friuli e su alto Adriatico in mare. Neve sulle Alpi inizialmente a 1600/1700 metro, poi in calo la sera fino a 1200/1300 metri. Va meglio sul ponente ligure e su ovest Piemonte con scarsi fenomeni. Temperature in lieve calo con massime sui 13/16° in pianura.

Previsioni meteo Centro: Stando alle previsioni meteo, ci saranno molte nubi e piogge sin dal mattino su Toscana, Lazio e Umbria; tempo più asciutto altrove, specie sulle regioni adriatiche, con spazi più soleggiati al mattino, poi con nubi in aumento e diffusa copertura ma senza fenomeni degni di nota. Temperature in calo con massime sui 14/18° in pianura.

Previsioni meteo Sud e Isole: Le previsioni meteo danno tempo stabile e ampiamente soleggiato per tutto il giorno sui settori peninsulari, salvo una tendenza ad aumento di nubi sul casertano in giornata con qualche debole pioggia; la sera peggiora su ovest Campania con piogge e rovesci più intensi e qualche pioggia anche verso la Calabria tirrenica, il materano e il Salento. Nubi irregolari sin dal mattino sulla Sicilia, con tendenza a piogge sparse dalle ore centrali specie sulle aree centro-occidentali. Temperature stazionarie o in leggero calo, con massime comprese tra 17 e 19° in pianura. In Sardegna nubi irregolari sin dal mattino con piogge dapprima deboli e sparse poi in intensificazione con rovesci e temporali via via più diffusi sulle aree occidentali. Temperature in calo con massime sui 15 /17° in pianura.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.