BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SANTO DEL GIORNO/ 10 dicembre: Beata Vergine Maria di Loreto

Pubblicazione:

loreto_R400.jpg



SANTO DEL GIORNO 10 DICEMBRE BEATA MARIA VERGINE DI LORETO –
Morto il vescovo già l'anno seguente, nel 1469, fu Papa Paolo II a proseguirne i lavori. Sembrerebbe che nel 1464, quando era ancora cardinale, venne in visita a Loreto e fu miracolosamente guarito dalla Madonna. Nel 1587, con l'aggiunta della facciata, l'edificio poté ritenersi finalmente concluso.

Dal discorso di Giovanni Paolo II a Loreto ne 1995: “Ecco la dimora di Dio con gli uomini”. La Chiesa in Italia è chiamata a rendere grazie a Dio in modo particolare per la santa Casa di Loreto, per quel Santuario unico al mondo di cui ricorre quest’anno il 7 centenario e nel quale è custodita una singolare icona della presenza di Maria. È significativo che proprio quest’anno si siano incontrati a Loreto, in un grande pellegrinaggio, giovani provenienti da tutta l’Europa. Quello lauretano è un Santuario mirabile. In esso è inscritta la trentennale esperienza di condivisione che Gesù fece con Maria e Giuseppe. Attraverso questo mistero umano e divino, nella casa di Nazaret è come inscritta la storia di tutti gli uomini, poiché ogni uomo è legato ad una “casa”, dove nasce, lavora, riposa, incontra gli altri.

La storia di ogni uomo è segnata in modo particolare da una casa: la casa della sua infanzia, dei suoi primi passi nella vita. Ed è eloquente ed importante per tutti che quest’Uomo unico e singolare, che è il Figlio unigenito di Dio, abbia pure voluto legare la sua storia ad una casa, la casa di Nazaret. Secondo il racconto evangelico, quella casa ospitò Gesù di Nazaret lungo l’intero arco della sua infanzia, adolescenza e giovinezza, cioè della sua misteriosa maturazione umana".


clicca sul pulsante qui sotto per leggere la preghiera quotidiana alla Beata Vergine Maria di Loreto



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >