BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

PIETRO MASO / Nozze segrete a Verona in attesa della libertà

Pietro_Maso_R400.jpg(Foto)

Maso avrebbe scelto il rito del matrimonio canonico, cioè solo religioso; alla cerimonia erano presenti il parroco che ha celebrato il matrimonio, due suore e don Guido Todeschini, guida spirituale dello sposo.

 

Pietro Maso, che oggi è in regime di semilibertà, nel marzo 2011 potrebbe ottenere la libertà totale, con alcune restrizioni: l’obbligo di firma, di residenza o il divieto di espatrio e allora potrà decidere di sposarsi in Comune e depositare ufficialmente gli atti del matrimonio.

© Riproduzione Riservata.