BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

TOMMASO ONOFRI/ Alessi condannato all’ergastolo. Uccise con Raimondi il piccolo Tommy

Alessi, l’uomo colpevole dell’omicidio del piccolo Tommy, è stato condannato definitivamente all’ergastolo.

prigione-detenutoR400.jpg(Foto)

Alessi, l’uomo colpevole dell’omicidio del piccolo Tommy, è stato condannato definitivamente all’ergastolo.


Mario Alessi, il manovale pregiudicato colpevole, assieme a Salvatore Raimondi, di aver sequestrato e ucciso il piccolo Tommaso Onofri, il 2 marzo 2006 a Casal Baroncolo, è stato condannato all’ergastolo dalla Quinta Sezione penale della corte di Cassazione. La convivente dell’uomo Antonella Conserva, condannata a 30 anni, invece, dovrà esser nuovamente processata da un'altra sezione della Corte d'Assise d'Appello di Bologna.


A Raimondi, giudicato a parte con rito abbreviato, sono stati inflitti, in via definitiva, 20 anni di carcere. Attualmente, tuttavia, non si sa chi dei due abbia strangolato ucciso il bambino, strangolandolo e colpendolo con un badile. I due, infatti, si accusano a vicenda.

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO