BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AGENTE PROVOCATORE/ La teoria complottista: scontri scatenati dalla polizia

Pubblicazione:

L'agente provocatore (con la giacca beige)  L'agente provocatore (con la giacca beige)
Poco più in là, l’«agente provocatore» si vede mentre brandisce una spranga e si getta contro uno schieramento di Finanzieri, dopo avere afferrato una tavola di legno. Compare quindi nella scena del finanziere aggredito che protegge la rivoltella d’ordinanza. Mentre in un angolo accanto alla vetrina l’agente provocatore ha in una mano il manganello e nell'altra le manette, e si trova dalla parte delle forze dell'ordine. In un'altra foto infine si mostra a volto scoperto, dietro il muro degli agenti, accanto ai due poliziotti. «È un professionista della guerriglia urbana? Oppure si tratta di agente provocatore, come sembrano indicare numerosi indizi?», si interroga quindi L’Espresso. In realtà, più che di indizi, piuttosto vaghi, bisognerebbe parlare di dietrologie.

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SULLA TEORIA DELL'AGENTE PROVOCATORE RIPORTATA DA L'ESPRESSO
 



< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >