BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CASO ABU OMAR/ Prosciolti Pollari e Mancini per il segreto di Stato. Condannati gli agenti della Cia

pollariR400.jpg (Foto)


Il legale ha, poi, precisato che Pollari «avrebbe potuto dimostrare la sua innocenza nel processo, se la vicenda non fosse stata coperta dal segreto di Stato». Revocate, invece, ai 23 agenti della Cia, le attenuanti generiche. Gli agenti sono stati punti con sette anni di carcere, invece dei cinque inflitti nel primo grado. All'ex capocentro della Cia di Milano, Robert Seldon Lady, sono stati dati nove anni.

 

La Corte d'appello ha confermato, infine, il risarcimento di 1,5 milioni di euro per l'ex Imam la moglie - 1 milione di euro per Abu Omar e 500 mila euro per sua moglie -, a carico degli agenti della Cia.

 

© Riproduzione Riservata.