BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SONDAGGIO GAZZETTINO/ Per i cittadini del nord-est, l’Italia deve lasciare l’Afghanistan

Un sondaggio pubblicato su Il Gazzettino rivela cosa pensano i cittadini del nord est della presenza italiana in Afghanistan.

militari_afghanistanR375_3sett09.jpg (Foto)

IL SONDAGGIO DEL GAZZETTINO SULLA PRESENZA MILITARE IN AFGHANISTAN - Un sondaggio pubblicato su Il Gazzettino rivela cosa pensano i cittadini del nord est della presenza italiana in Afghanistan.

 

La guerra in Afghanistan, la presenza dei soldati italiani nel Paese e la percezione che ne hanno i cittadini del nord-est. Di questo si è occupato un sondaggio dell’Osservatorio sul Nord Est, pubblicato su Il Gazzettino del 14 dicembre 2010. Sono numerose le polemiche che da sempre hanno accompagnato l’occupazione del suolo afghano, così come in Italia sono sempre di più quelli che storcono il naso alla decisione di continuare a mantenere la nostra presenza militare.

 

Una missione di pace, la nostra in cui, tuttavia, sono già 34 i militari uccisi in azioni di guerriglia. E così, quasi sette cittadini del nord-est su dieci preferirebbero che i militari fossero ridotti (48%) o del tutto ritirati (19%), meno di uno su tre, invece, vorrebbe aumentare (5%) o lasciare inalterato (23%) il loro numero.


CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO