BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAPA/ Bene il governo italiano per la difesa del Crocifisso nei luoghi pubblici

Pubblicazione:venerdì 17 dicembre 2010

benedettoxvi-stanco-r400.jpg (Foto)

IL PAPA APPREZZA LA DIFESA DEL CROCIFISSO DEL GOVERNO ITALIANO - Il Papa ha ringraziato il governo italiano per la difesa del Crocifisso nei luoghi pubblici.

 

Il Papa, ricevendo il nuovo ambasciatore d’Italia, Francesco Greco, per le credenziali, ha ricordato come i primi 150 anni della storia del nostro Paese abbiano insegnato che «negare o emarginare» la religione e la «collaborazione tra comunità civile e religiosa» ha provocato «pericolosi squilibri e dolorose fratture nella vita sociale del Paese».

 

A tal proposito, poi, Ratzinger ha condannato «il tentativo di eliminare dai luoghi pubblici l’esposizione dei simboli religiosi» ed ha espresso «apprezzamento al governo Italiano che a questo riguardo si è mosso in conformità con una corretta visione della laicità», in particolare per le iniziative messe in atto per contrastare il «tentativo di eliminare il Crocifisso dai luoghi pubblici».


Benedetto XVI ha anche richiamato ai recenti episodi di violenza contro i cristiani, sottolineando come «le cronache recenti testimoniano come ai nostri giorni vengano compiute anche delle aperte violazioni della libertà religiosa».

 

CLICCA >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

 


  PAG. SUCC. >