BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAPA/ Giornata del malato: “La società che rifiuta i sofferenti è disumana”

benedettoxvi_papa_ppiano1R400.jpg (Foto)



PAPA GIORNATA MONDIALE DEL MALATO -
Nel suo messaggio il Papa ha affrotnato anche il tema della sofferenza dei giovani. Spesso, riconosce il Santo Padre, “la Passione, la Croce di Gesù fanno paura, perché sembrano essere la negazione della vita”. Ma, “in realtà, è esattamente il contrario!” La Croce, si legge nel Messaggio, “è il ‘sì’ di Dio all'uomo, l’espressione più alta e più intensa del suo amore e la sorgente da cui sgorga la vita eterna”. Dal cuore trafitto di Gesù, soggiunge, “è sgorgata questa vita divina”. Solo il Signore “è capace di liberare il mondo dal male e di far crescere il suo Regno di giustizia, di pace e di amore al quale tutti aspiriamo”. Il Pontefice invita dunque i giovani ad incontrare Gesù nell’Eucaristia e ad essere pronti a servire il Signore nei poveri, nei malati e nei fratelli che hanno bisogno del nostro aiuto.

© Riproduzione Riservata.