BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YARA GAMBIRASIO/ Aggiornamenti: la ragazza conosceva il suo sequestratore?

yara_ginnasticaR400.jpg (Foto)



YARA GAMBIRASIO AGGIORNAMENTI TESTIMONE –
Il fatto dunque che Yara si trovasse a poca distanza da casa, in strade che non erano deserte, fa scattare l’ipotesi che la ragazzina conoscesse chi l’ha portata via. Infatti nessuno l’ha sentita gridare. Ecco perché da ieri si sta cercando fra il giro di conoscenze anche dei familiari, ad esempio la sorella maggiore.

Letizia Ruggeri, il sostituto procuratore che si occupa del caso, lancia un appello affinché chiunque abbia particolari da riferire lo faccia: "Anche un brandello di ricordo può essere utile. Chi ha remore a parlare o non lo fa solo per pigrizia, superi le resistenze. Il rispetto della privacy altrui è sacrosanto, ma qui è in gioco la vita di una ragazzina: prevalga il senso civico".

© Riproduzione Riservata.