BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

I DOLCI DI GIOTTO/ Dal carcere al Vaticano, il regalo personale del Santo Padre

panettoni_R400.jpg(Foto)

Oltre a questo, qualità e scopi sociali, ecco il Cesto della bontà, con le scatole decorate dai designer della lombarda Associazione Cometa (accoglienza e proposte socioeducative per i minori), il cioccolato di Piazza dei Mestieri di Torino che opera con adolescenti a rischio di emarginazione, Comunità Terapeutica Pinocchio di Brescia (recupero fisico, morale, sociale e civile dei tossicodipendenti) con i suoi vini, le splendide marmellate delle Trappiste di Vitorchiano in provincia di Viterbo e - come new entry - la storica Torrefazione Marchi di Venezia con i suoi 80 anni di storia.

© Riproduzione Riservata.