BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCONTRI DI ROMA/ Video, parla il giovane che ha colpito Cristiano in faccia con il casco

Ragazzo colpito in faccia con un casco: si presenta in procura il colpevole

1236418329957_1.jpg (Foto)

SCONTRI DI ROMA VIDEO CRISTIANO – Le immagini di Cristiano, il ragazzo colpito in faccia con un casco da motociclista durante gli scontri di Roma alla manifestazione del 14 dicembre, hanno fatto scalpore.

Nel video si vedono tre ragazzi che cercando di fermare l’assalto degli studenti a un blindato dei carabinieri in via Botteghe Oscure. Si vede Cristiano lanciare qualcosa (poi si saprà essere una mela), uno dei tre ragazzi si stacca dal gruppo e colpisce Cristiano in volto con un casco integrale. Il tipo si allontana e un altro dei tre si avvicina a Cristiano, si copre il volto con una sciarpa e fa il saluto fascista, o almeno così sembra.

Cristiano è a terra con il volto insanguinato. All’ospedale gli diagnosticano un ematoma cerebrale di otto millimetri, ha una frattura scomposta al setto nasale, una lieve frattura al lobo temporale, un occhio visibilmente pesto. Adesso si è presentato in procura un giovane, un tale Manuel De Santis. Ha dichiarato di essere lui la persona che ha colpito Cristiano al viso.


CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER VEDERE IL VIDEO DELL'AGGRESSIONE AL GIOVANE DURANTE GLI INCIDENTI DI ROMA