BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

RICETTE DI NATALE/ L'idea di Massobrio: la raffinata architettura della Pitta ’mpigliata dalla Puglia

Pubblicazione:

pitta_mpigliataR400.jpg

Per far sì che la spirale non si svolga, pizzicate man mano la parte alta della pasta in vari punti ottenendo tante conchette semiaperte. Per assemblare la spirale, appoggiatevi sopra un foglio di carta da forno bagnata e strizzata in modo da poterla trasferire facilmente in una teglia. Fate scendere un filo di miele sulla superficie della torta e cuocetela in forno già caldo a 180°C per circa 50 minuti o comunque finché sarà ben dorata in superficie.
Nota: questo è un dolce tipico calabrese il cui nome deriva dal fatto che le strisce di pasta sono appiccicate tra di loro per via dei pizzicotti e del miele.


Ingredienti per 10-12 persone:
• 500 g di farina “00”
• 120 g di vino bianco secco
• 120 g di olio extravergine di oliva
• 170 g di fichi secchi (preferibilmente “dottati” calabresi)
• 70 g di noci sgusciate
• 70 g di uvetta
• 70 g di mandorle sgusciate
• 70 g di scorze d’arancia o di cedro candite
• 120 g di miele millefiori o di zagara
• 1 cucchiaino di cannella in polvere
• 1 pizzico di sale



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.