BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PREVISIONI METEO 26 DICEMBRE/ Le previsioni meteo e il tempo sull’Italia di domani domenica 26 dicembre 2010

Le previsioni meteo per Santo Stefano dicono che insiste una circolazione instabile sulla nostra penisola, con richiamo di aria più fredda da nord

Meteo_SimboliR400.jpg (Foto)

PREVISIONI METEO - Domenica 26 dicembre 2010 - Le previsioni meteo per Santo Stefano dicono che insiste una circolazione instabile sulla nostra penisola, con richiamo di aria più fredda da nord. Nubi e piogge interessano prevalentemente le regioni centro-meridionali con anche nevicate in Appennino, fino a bassa quota sulle regioni adriatiche e i rilievi centrali, a 500/800 metri al Sud e Isole. Fiocchi al mattino ancora sulle basse pianure del Nord, più intensi sulla Romagna e riminese, poi migliora; più stabile con ampio soleggiamento sul resto del Nord e migliora anche sul medio alto Tirreno in giornata, ma più freddo ovunque. Vediamo nel dettaglio le previsioni meteo suddivise per zona geografica.

Previsioni meteo Nord: Le previsioni meteo danno in mattinata nubi irregolari sulle basse pianure e su Emilia Romagna, localmente su Liguria, cuneese, con deboli fiocchi fino a bassa quota e qualche nevicata più consistente su Emilia Romagna; ampio soleggiamento altrove. Migliora dal pomeriggio anche su pianure ed Emilia Romagna con maggiore soleggia mento, salvo fiocchi residui su riminese. Temperature in calo con massime tra 4 e 6° in pianura.

Previsioni meteo Centro: Stando alle previsioni meteo, ci saranno nubi diffuse un po’ ovunque, più intense sui settori appenninici, sul medio adriatico e sul Lazio con deboli piogge sparse e qualche nevicata fino a bassa quota o in collina, 400/600 metri, su Lazio e Molise; fenomeni deboli o anche assenti dal pomeriggio su Toscana e viterbese. Temperature in calo con massime comprese tra 5° e 9° in pianura.

Previsioni meteo Sud e Isole: Le previsioni meteo danno nubi diffuse per tutto il giorno un po’ ovunque, con piogge sparse e locali nevicate a 500/700 metri su Campania, foggiano e Lucania, Murge baresi, a 800/900 metri più a Sud. Nubi, ma con tempo più asciutto, sul resto di Sicilia e sull’area ionica calabrese. Temperature in calo con massime sui 7/10° in pianura. In Sardegna cielo generalmente nuvoloso con piogge sparse e qualche debole nevicata fino a 700/800 metri. Temperature in calo con massime sugli 8/9° in pianura.

GUARDA LE PREVISIONI METEO INTERATTIVE CON IL TEMPO SU TUTTI I COMUNI D’ITALIA

PER GUARDARE LE PREVISIONI METEO DI OGGI CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO