BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

YOUTUBE CIVITAVECCHIA/ Video - Scontri tra i Pastori Sardi e le forze dell’ordine

Scontri a Civitavecchia tra 200 manifestanti del Movimento Pastori Sardi e le forze dell’ordine.

pastorisardiR400.jpg(Foto)

Scontri a Civitavecchia tra 200 manifestanti del Movimento Pastori Sardi e le forze dell’ordine.


Civitavecchia è stato teatro di uno scontro tra circa duecento uomini del Movimento Pastori Sardi e le forze dell’ordine. Gli allevatori, sbarcati in città dalla Sardegna, erano intenzionati ad avanzare verso Roma per organizzare un sit in di protesta. La polizia, non appena hanno messo piede a terra, li ha bloccati nel porto della Città impedendo loro di salire sui pullman e raggiungere così la Capitale.

Due persone sono state denunciate in stato di libertà per resistenza a pubblico ufficiale, tutti gli altri per manifestazione non autorizzata. E’ ormai dA giugno che i pastori, capeggiati da Felice Floris, chiedono che il prezzo del latte, fissato dagli industriali attorno ai 65 centesimi al litro, sia aumentato ad almeno 90 centesimi/1 euro, l’equivalente del costo di produzione.

«Siamo padri di famiglia, invece ci stanno trattando come criminali siamo venuti con intenzioni pacifiche e invece continuano a impedirci di muoverci. Stasera alle 22.30 ripartiremo per Olbia scortati dalle forze dell'ordine anche durante la traversata», ha dichiarato Floris. «E pensare – ha aggiunto - che una nostra delegazione voleva solo proporre al ministero la costituzione di un Coordinamento mediterraneo dei Paesi che praticano la pastorizia allo scopo di far fronte alle attuali normative che penalizzano pesantemente l'intera categoria».

CLICCA >> QUI SOTTO PER IL VIDEO DI YOUTUBE DEGLI SCONTRI TRA I PASTORI SARDI E LA POLIZIA