BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BLOCCO DEL TRAFFICO/ Milano ci ripensa e dà il via libera agli operatori della moda

Blocco auto domenica 28 febbraio. Al blocco auto di domenica fanno eccezione gli operatori del settore della moda. A darne notizia un comunicato diffuso da Cameramoda

modautoR375_26feb10.jpg (Foto)

Blocco auto domenica 28 febbraio. Al blocco auto di domenica fanno eccezione gli operatori del settore della moda. A darne notizia un comunicato diffuso da Cameramoda sul quale è spiegato che «grazie all’impegno “profuso” dal sindaco Letizia Moratti e dall’Assessore Giovanni Terzi il blocco delle auto del 28 febbraio farà eccezione per tutti i lavoratori del settore della moda. Per il 28 febbraio infatti è stata prevista una delle tante giornate della moda organizzate nel capoluogo lombardo nel contesto più ampio della settimana della moda. A prendere la decisione lo stesso comune considerando l’importanza, per una città come Milano, del settore della moda. Sebbene la giornata del traffico sia stata concepita per dare un segnale, insieme a più di altri ottanta comuni del nord Italia, positivo nei confronti della lotta all’inquinamento, l’idea di creare un ostacolo così paralizzante proprio durante sì è presto palesata come un vero e proprio autogol dell’amministrazione. A porre rimedio dunque un’ordinanza comunale presto diffusa a mezzo stampa che chiarisce e semplifica la situazione per tutti gli addetti del settore nonché per gli invitati agli eventi. Il blocco del traffico sarà comunque di poche ore, dalle 10.00 del mattino fino alle 18.00.