BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FOTOGALLERY/ Le foto - Sulla Cupola di San Pietro scritte luminose: “Stop pensioni deputati”

Le luci sono scomparse dopo circa 10 minuti: merito della polizia che è subito intervenuto rintracciando la fonte e l’autore delle scritte

San_Pietro_260210R375.jpg (Foto)

FOTOGALLERY - Le foto delle luci intermittenti sul Cupolone di San Pietro a Roma - Ieri sera a Roma, in Piazza San Pietro e precisamente sulla Cupola della Basilica simbolo della Città del Vaticano, sono apparsi delle scritte luminose intermittenti che mandavano questi messaggi in sequenza: “Stop”, “Pensioni”, “Deputati”.

Le luci sono scomparse dopo circa 10 minuti: merito della polizia che è subito intervenuto rintracciando la fonte e l’autore delle scritte. Si tratta di Luciano Casasole, architetto di Fossano, noto per le sue campagne contro gli sprechi pubblici. Casasole, sfruttando un proiettore luminoso e un luogo privilegiato, ha quindi messo in atto il suo atto di protesta. Interrogato dalla Digos ha spiegato di essersi ispirato a un’omelia del monsignor Poletto, che rivolgendosi ai consiglieri regionali del Piemonte li aveva invitati a rinunciare ai privilegi pensionistici di cui godono in un momento di crisi economica.

 

PER GUARDARE L A FOTOGALLERY DELLE SCRITTE LUMINOSE INTERMITTENTI SULLA CUPOLA DI SAN PIETRO CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO