BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

CRACK/ Da chitarrista vi dico: Cocaine? She lies. E anche tu, Morgan

cocainaR375_17set08.jpg(Foto)

 

Cari amici, giovani chitarristi, non fidatevi di chi vi racconta che la cocaina fa star bene, vi rende più creativi, e magari vi tira su dalla depressione.

 

È altro che vi serve per diventare davvero come i vostri idoli: un corpo sano, un sistema muscolare ben funzionante, perfetto controllo dei vostri nervi, una mente curiosa e impegnata nell’apprendere lo stile dei guitar heroes venuti prima di voi, anni di sacrificio passati a studiare una per una le note dei vostri paladini elettrici...

 

E tutto questo non è possibile in presenza degli effetti psicologici e delle complicanze mediche devastanti dovute all’uso di cocaina: leggete con calma lo studio del Dronet su questa sostanza, poi tornate sereni di là, Stratocaster in braccio, jack nell’amplificatore e, godetevi la vostra “signora elettrica” per i prossimi cinquant’anni, dopo aver sbattuto la porta in faccia a chi abusa della propria notorietà mentendo.

© Riproduzione Riservata.