BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VIDEO/ Arzano (Napoli), un ragazzo in moto viene ucciso in un agguato

Pubblicazione:

RAGAZZO-UCCISOR375.jpg

L’AGGUATO AD ARZANO - Video - Un uomo è stato ucciso in un agguato ad Arzano, un grosso centro nella zona settentrionale della Provincia di Napoli, in via Tavernola. La vittima è stata freddata da una pistola che lo ha raggiunto con due colpi: uno alla testa e l'altro alla spalla. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo era a bordo di una motocicletta guidata da un’altra persona. La persona alla guida, di cui non si conosce l’identità, sarebbe immediatamente scappata. Il corpo dell’uomo ucciso è stato trovato riverso sull’asfalto della strada con in testa un casco da motociclista. Uno dei colpi è stato sparato perpendicolarmente al corpo, colpendo il ragazzo al centro della testa, tra l’osso parietale e quello occipitale. La polizia non aveva trovato addosso all’uomo nessun documento, ed stato atteso l’arrivo del magistrato per procedere al tentativo di identificazione e levare, quindi, il casco


L’IDENTIFICAZIONE - Successivamente l’uomo ucciso nell’agguato di Arzano è stato identificato: si tratta di Giuseppe Costagliola, di 26 anni, di Melito. Il ragazzo era una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, perché ritenuto vicino al gruppo camorristico degli “Scissionisti”. Costagliola è stato raggiunto dai sicari che - grazie all’identificazione del cadavere - è ormai certo che appartengano a qualche clan camorristico.

 

LA PISTA CAMORRISTICA - Le indagini in corso sono seguite dal commissariato di Frattamaggiore e dagli agenti della Squadra Mobile. Secondo gli inquirenti, lo scenario dentro il quale si è consumato l’omicidio di Costagliola ad Arzano potrebbe essere legato alla riapertura delle ostilità tra gli uomini del clan Di Lauro e gli Scissionisti di Raffaele Amato e Cesare Pagano. Diversi aspetti restano, tuttavia, ancora da chiarire come, ad esempio, il movente dell’omicidio

 

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

CON IL VIDEO DI YOU REPORTER.IT DEL RAGAZZO UCCISO NELL’AGGUATO DI ARZANO,

CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO
 



  PAG. SUCC. >