BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

ALLARME BOMBA/ Ordigno segnalato sull'aereo di Berlusconi: non c'era

Un allarme bomba - risultato poi falso - è stato lanciato nei confronti dell'aereo del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi

BerlusconiR375_26gen09.jpg(Foto)

ALLARME BOMBA AEREO BERLUSCONI - Un allarme bomba - risultato poi falso - è stato lanciato nei confronti dell'aereo del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi. Lo afferma una nota di Palazzo Chigi, diffusa da diversi quotidiani e agenzie di stampa. Alle 9,30 di sabato mattina, infatti, è stata ascoltata una comunicazione radio su una frequenza di servizio dell'aeroporto di Ciampino che annunciava la presenza di una bomba a bordo dell'aereo che Silvio Berlusconi avrebbe dovuto prendere per arrivare a Milano. Lo ha reso noto alle 15,30 un comunicato della presidenza del Consiglio. I controlli subito scattati hanno consentito però di escludere la presenza di qualsiasi ordigno e hanno quindi verificato che l'allarme bomba diramato in un primo tempo si trattava di un falso allarme. Sono in corso indagini per rintracciare la provenienza della comunicazione. Berlusconi poco prima delle 13,30 è giunto a destinazione utilizzando un diverso aeroplano, conclude la nota di Palazzo Chigi.

© Riproduzione Riservata.