BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MODA & POLEMICHE/ Dai calendari allo stalking. La modella: le insidie del nostro lavoro, e alle ragazze dico che...

Pubblicazione:

indossatrice_R375.jpg

 

Non direi sia l’ambiente in sé, ma sono le persone che creano un ambiente. In qualunque ambito lavorativo si può incappare in situazioni spiacevoli. Diciamo che ambienti come quelli dello spettacolo o della moda, soprattutto ultimamente, sono diventati ambiti che possono aggravare certe situazioni.

 

Quando le persone sono disposte a tutto pur di diventare la modella più famosa, il cantante di successo, il presentatore del momento, allora si cede a situazioni brutte. Bisogna piuttosto sapere perché si entra in certi ambienti. E’ la passione per il tuo lavoro quella che conta davvero o è solo il successo, i soldi?

 

Devi sapere lo scopo per cui fai le cose altrimenti parti con il piede sbagliato. Se è il successo e basta, allora sei una persona portata a fare certi compromessi. Se invece hai dentro di te un bagaglio tale perché hai fatto una preparazione adeguata, non accetti compromessi per non abbassare la qualità del tuo lavoro.


 

Credi che certe produzioni televisive, i reality, i talent show, spettacoli come il Grande Fratello abbiano una influenza negativa sui giovani?

 

Di botto direi di sì. Regalano tante speranze che evidentemente non possono essere soddisfatte. Di contro direi però che per qualcuno partecipare a questi talent show ha davvero portato fortuna. Basta guardare Sanremo, è due anni che viene vinto da un ragazzo che proviene da un talent come “Amici”. Io però non farei passare come mentalità comune che bisogna partecipare a un talent show per vincere. Mi piacerebbe che fossero spiegati certi punti fissi ai ragazzi, e uno di questi è che non è scritto da nessuna parte che se partecipi a un talent ottieni ciò che vuoi.

 

 

Ricordare loro certi valori, ad esempio che il successo si ottiene con il sudore e la fatica…

 

Si può ottenere il successo senza fatica, però è un successo fittizio, che spesso svanisce presto. Ti godi un po’ di popolarità poi torni nell’anonimato. Allora è meglio arrivarci piano, facendo uno scalino per volta, sudando e faticando. In questo modo puoi riuscire a mantenerlo per tutta la vita.

 

 

Che scuole, che tipo di percorso consigli a una ragazza che voglia entrare nel mondo della moda o dello spettacolo?

 

CLICCA SUL PULSANTE >> QUI SOTTO PER PROSEGUIRE LA LETTURA DELL'INTERVISTA


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >