BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

RAIPERUNANOTTE/ Roberto Benigni per Santoro: lo spot e l'anteprima dell'intervista con Sandro Ruotolo

Si avvicina la data fatidica del 25 marzo quando Michele Santoro e Annozero sfideranno la "censura" della Rai e dell'Agcom per sbarcare in forze su internet

michelesantoro_R375.jpg (Foto)

Si avvicina la data fatidica del 25 marzo quando Michele Santoro e Annozero sfideranno la "censura" della Rai e dell'Agcom per sbarcare in forze su internet. Lo streaming "illegale" di Michele Santoro coinvolgerà anche grandissime piattaforme come Repubblica.it, una dei più avanzati contenitori per la Web Tv di informazione e anche Current Tv, la piattaforma nientepopodimenoché dell'ex candidato presidente degli Stati Uniti Al Gore.

Ma l'attesa è tale che molti personaggi dello spettacolo e del giornalismo politicamente impegnati hanno preso posizione rispetto all'iniziativa. Tra loro anche Roberto Benigni, che ha concesso una intervista a Sandro Ruotolo di cui in rete gira una gustosa anteprima. Il vulcanico Benigni gira nelle strade di Roma e incontra due donne che lo riconoscono e vogliono una foto ricordo o un autografo.

Sono due straniere, la prima è macedone e vuole una foto con il "bel" Benigni, cosa che con l'aiuto di Ruotolo in versione paparazzo riesce, ma Roberto è incontenibile: "Macedonia, paese della libertà: 40 milioni di abitanti secondo Verdini, 8 secondo la Questura. Ciao Santoro ti aspetto in Macedonia".

Poi è la volta di una donna russa, a cui Benigni dedica un autografo da portare a "A chi a Putin? A Medvedev?", e poi ancora "Mi dia un bacio signora, noi siamo del partito dell'amore e siamo contro Santoro, lo conosce Santoro? La sua trasmissione va chiusa, poi Santoro è brutto anche fisicamente, diciamocelo, lei che ne pensa?"