BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CASO MARRAZZO/ Indagato un carabiniere per la morte del pusher Cafasso

Cafasso_GianguerinoR375.jpg (Foto)

Secondo quanto accertato dagli inquirenti a uccidere Cafasso fu una dose letale di eroina, “mascherata” farmacologicamente con una sostanza in modo che la facesse assomigliare alla cocaina. Gianguerino Cafasso sarebbe stato eliminato - è il sospetto degli inquirenti - perché era diventato un testimone scomodo e pericoloso.

© Riproduzione Riservata.