BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ELISA CLAPS/ Il corpo scoperto già a gennaio, due mesi prima del ritrovamento ufficiale

Claps_ElisaR375.jpg (Foto)

Sul perché del silenzio dei sacerdoti, che sono stati sentiti a lungo in questi giorni, sta indagando la procura generale di Salerno, che ha avocato a sé l'inchiesta. Un' ulteriore conferma sulla tempistica del ritrovamento sarebbe inoltre arrivata anche dal vescovo di Potenza, monsignor Agostino Superbo, durante un colloquio con il questore.

© Riproduzione Riservata.