BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

MILANO/ Esplode lettera indirizzata alla Lega, ferito un dipendente delle Poste

Alle 5.40 di stamattina, nel centro postale di Piazzale Lugano a Milano, è esplosa una busta indirizzata alla Lega Nord. Rivendica il gesto il Fai Federazione anarchica internazionale

posteR375.jpg(Foto)

Alle 5.40 di stamattina, nel centro postale di Piazzale Lugano a Milano, una busta indirizzata alla sede della Lega Nord di via Bellerio - stando a quanto riferisce la Questura -  è esplosa mentre un dipendente stava smistando la corrispondenza in entrata. La busta ha provocato una fiammata e ha ferito in modo non grave D.P., 57 anni, al volto e alle mani. L’uomo pare essersi accorto in tempo che la busta presentava qualcosa di sospetto, senza però aver il tempo di esaminare meglio l’anomalia della busta indirizzata alla Lega.

Nella busta c’era un foglio di rivendicazione dell’atto doloso ai danni della Lega Nord, firmato dalla Fai, Federazione anarchica internazionale. Gli inquirenti sono al lavoro e non si sa se attualmente nel messaggio del Fai siano indicati nomi di politici particolari. Il dipendente, D.P., è stato trasportato dal 118 al Policlinico ma non è grave.

Clicca >> qui sotto per continuare l’articolo sulla lettera per la Lega esplosa a Milano