BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

VIDEO/ Caos liste, lite tra Bianca Berlinguer e il ministro Ignazio La Russa a Tg3 Linea notte

la_russaR375.jpg(Foto)

 

Lo esclude La Russa, che parla di «ricostruzioni fantascientifiche e ingenerose da parte di chi non conosce i fatti». Rispiegando la dinamica dell’esclusione dei presentatori di lista, a Roma, domenica scorsa, a causa - dice La Russa - di un magistrato che avrebbe ostacolato il personale politico. Apriti cielo: «ancora una volta la colpa è dei magistrati», dice polemicamente la Berlinguer, e a questo punto il dibattito degenera in scontro verbale, tra Berlinguer che accusa il Pdl di non ave rispettato le regole e La Russa che se la prende con l’atteggiamento ostile e fazioso di certi giudici: quelli delle due città più importanti, Roma e Milano. «E c’è un’attività tesa a cercare il pelo nell’uovo, e sa perché? - chiede sarcastico La Russa - : perché con noi la sinistra ha perso sempre, e l’unico modo per sperare di vincere è di correre da sola!» E «non accetteremo nessun verdetto di esclusione», conclude aspro La Russa.

Ma se le elezioni non andassero benissimo, chiede Berlinguer? «Se partecipiamo vinciamo» - La Russa interrompe la giornalista, che chiede al ministro a questo punto come un risultato deludente potrebbe cambiare gli scenari. Triplicheremo il nostro risultato utile, dice La Russa, aumenteremo i nostro voti, aumenteranno quelli della Lega e quelli di tutta la coalizione. Poi finalmente, è il caso di dirlo, si parla d’altro.

 

 

Clicca >> qui sotto per vedere il video dello scontro verbale tra Ignazio La Russa e Bianca Berlinguer