BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EMERGENCY/ Video Youtube: ieri manifestazione a Roma, Gino Strada: siamo solo contro la guerra

Pubblicazione:domenica 18 aprile 2010

Gino Strada (Imagoeconomica) Gino Strada (Imagoeconomica)

“Ringraziamo i grandi nomi che hanno aderito ma la vera forza di Emergency siete voi che non avete mai visto il vostro nome sul giornale ma vi siete firmati come ‘poliziotto, minatore, insegnante’ - ha detto Cecilia Strada, figlia di Gino Strada e presidente di Emergency, anche riferendosi all’appello Io sto con Emergency firmato sul sito della ong da 350mila persone -. I cittadini italiani non sono stupidi. Capiscono e sono con noi, con voi. Questo è uno dei momenti più duri della nostra storia - ha detto sempre Cecilia Strada dal palco - ma noi continuiamo a raccontare la guerra e la faccia di questi tre ragazzi in ostaggio. Li vogliamo liberi subito perché deve valere la presunzione d'innocenza, anche per i colleghi afgani. Devono restituirceli come persone innocenti. Perché è questo che sono”.

“C’è gente - ha detto Gino Strada - che ha percorso oltre 600 chilometri per raggiungerci a Kabul. Ora l'ospedale è chiuso ma la popolazione ne ha bisogno. Questa è inciviltà totale, profonda. Emergency - ha proseguito - ha subìto violenza anche in Italia. Ma non smettiamo di dire quello che la politica ha scordato di dire. È o non è un problema la guerra? Come farla sparire è un problema che dobbiamo porci. Sono stufo di ricevere insulti da chi non si sforza neanche a pensare. Politici e pseudogiornalisti hanno lanciato calunnie. Perché ci trattano così? Perché pensano che siamo nella parte avversa alla loro ma noi non siamo da nessuna parte, siamo solo contro l'idea di ammazzare altre persone”.

 

Clicca >> qui sotto per vedere il video di Youtube della manifestazione di Emergency a Roma

 

 


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >