BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

STRAGE DI MANTOVA/ Si può uccidere per stress? Lo psichiatra Meluzzi ci spiega il caso di Omar Bianchera

Pubblicazione:

omarbianchera_R375.jpg



Alla fine Bianchera si è costituito, Ha detto di sentirsi “totalmente svuotato”.


Ci troviamo davanti a un evento che assomiglia al rapsus del malinconico, quello che uccide tutta la famiglia e poi si suicida. In questo caso non c’è stato il tentativo di suicidio ma uno scarico comportamentale che adesso lo lascia in una situazione di totale demotivazione e sostanziale depressione. C’è in questa persona una problematica psichiatrica che va scandagliata. Ma non per dare attenuanti ma per capire meglio perché questi mostri vanno crescendo in individui che non sono assassini ma che una lucida follia aumentata,costruita e preordinata li porta ad assumere pericolosità sociale da serial killer.

Si può prevenire in qualche modo tutto ciò?

La prevenzione non riguarda solo gli psichiatri o i carabinieri. È la comunità che deve aumentare i livelli di sensibilità e di efficace efficienza a nello stringersi introno alla crisi. Prima che la crisi esploda e diventi pericolosità sociale.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.