BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

PAPA/ Il criminologo: non confondiamo i casi di pedofilia italiani con quelli Usa

ombra_bambinoR375.jpg(Foto)

Di fronte a questo quadro ha poco senso farsi domande di natura criminologica e proporre delle analisi. Forse è meglio ricordare le parole espresse dal Presidente Napolitano il 27 aprile di fronte ad una platea di giovani magistrati: «Deve prevalere in tutto il senso della misura, del rispetto, e infine della comune responsabilità istituzionale», dice il Capo dello Stato, «nella consapevolezza di essere chiamati a prestare un servizio efficiente, e garantire un diritto fondamentale ai cittadini». «Occorre adoperarsi per recuperare l'apprezzamento e il sostegno dei cittadini. E a tal fine la magistratura non può sottrarsi ad una seria riflessione critica su se stessa, ma deve proporsi le necessarie autocorrezioni, rifuggendo da visioni autoreferenziali».

 

© Riproduzione Riservata.