BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

PAPA/ Libération chiede le dimissioni. In Inghilterra raccolte oltre 10mila firme contro la visita di Ratzinger

 L'attacco incrociato contro Benedettto XVI non dà tregua. Questa volta a scatenare nuove polemiche contro Ratzinger è il quotidiano Liberation. 

benedettoxvi_salutoR375_23ago08.jpg(Foto)

L'attacco incrociato contro Benedettto XVI non dà tregua. Questa volta a scatenare nuove polemiche contro Ratzinger è il quotidiano Libération. Le accuse, trattandosi del quotidiano di riferimento della sinistra francese, hanno il sapore del già sentito. Eppure, la risonanza internazionale di ogni nuovo attacco legato agli abusi sessuali, e al presunto insabbiamento da parte dell'allora cardinal Ratzinger, ai tempi a capo della Congregazione della Dottrina della Fede, iniziano a essere sempre più frequenti e violenti.

Leggi anche: 


- Questa volta, l'ennesimo attacco a Ratzinger, proviene dal quotidiano francese Libération. Che, in prima pagina, si riferisce provocatoriamente al Pontefice con un articolo dal titolo eloquente: "Bisogna cambiare Papa". Secondo il vicedirettore di LIbération Francois Sergentin, che firma un editoriale, «La Chiesa, per gli uomini del XXI secolo, è un'impresa umana e come tale sarà giudicata». Per il vicedirettore di Libération «Dovrà mostrare una totale trasparenza e lasciare che sia la giustizia degli uomini a processare i preti accusati. Resta da vedere se l'attuale Papa saprà rispondere a questa crisi».


PER CONTINUARE A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTT