BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SILVIO BERLUSCONI/ A Veronica Lario spetteranno 300mila euro mensili e Villa Macherio. Così prevede l’accordo di sabato

Silvio Berlusconi e Veronica Lario sarebbero giunti ad un accordo. A Veronica Lario spetterebbero da Silvio Berlusconi 300mila euro mensili e l’usufrutto a vita di Villa Macherio

Berlusconiveronica_R375.jpg (Foto)

Silvio Berlusconi e Veronica Lario sarebbero giunti ad un accordo. A Veronica Lario spetterebbero da Silvio Berlusconi 300mila euro mensili e l’usufrutto a vita di Villa Macherio. L’accordo tra Silvio Berlusconi e Veronica Lario da 300mila euro sarebbe stato raggiunto sabato scorso, dopo cinque ore di udienza in Tribunale a Milano. L’accordo prelude alla separazione consensuale tra Silvio Berlusconi e Veronica Lario.


Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, se le notizie saranno confermate, dovrà sborsare molto meno di quanto previsto inizialmente. Stando alle discrezioni, infatti, per mantenere il tenore di vita precedete, Veronica Lario aveva chiesto a Berlusconi un assegno mensile da tre milioni di euro, tre milioni e mezzo, forse. Dopo l’incontro di sabato, assistiti dai rispettivi legali, Niccolò e Ippolita Ghedini per il premier, Cristina Morelli per Veronica Lario, pare che la vicenda sia giunta a conclusione senza ulteriori ritorsioni o intoppi.

Il nodo fondamentale che resta da svolgere riguarda il trattamento e le garanzie che Berlusconi riserverà ai figli avuti con Veronica: Barbara, Eleonora e Luigi. Per loro l’ex first lady chiede un trattamento paritario rispetto a quelli di primo letto, Piersilvio e Marina. Oggi stesso Berlusconi ha pranzato con tutti e 5 i propri figli, nella villa di Arcore, ed è probabile che abbia parlato loro proprio del loro futuro.