BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

BLITZ ANTIDROGA/ In un convento milanese, la base dei 33 trafficanti di cocaina arrestati. Il custode gestiva il traffico

E’ stata sgominata un’organizzazione internazionale di trafficanti di cocaina che aveva base in un convento nel centro di Milano

cocainaR375_17set08.jpg(Foto)

E’ stata sgominata un’organizzazione internazionale di trafficanti di cocaina che aveva base in un convento nel centro di Milano. I trafficanti di cocaina con base in un convento di Milano sono stati arrestati e un enorme quantitativo di droga è stato sequestrato. L’organizzazione di trafficanti di cocaina con base in un convento milanese è stata debellata nel corso di due operazioni antidroga. Il custode del convento è finito in manette,.

Le operazioni antidroga che hanno permesso di sgominare l’associazione internazionale di trafficanti di droga è stata condotta in mattinata dai Carabinieri del Comando provinciale di Piacenza. L’operazione ha portato al sequestro di enormi quantitativi di droga e di una raffineria, mentre 33 persone coinvolte nel traffico, in 10 province, sono state arrestate. Tra le persone arrestate, ci sono anche affiliati delle cosche calabresi Pelle-Vottari e Coco-Trovato, originarie di San Luca, in provincia di Reggio Calabria, e legati a due cartelli colombiani. Il custode, in particolare, un sudamericano con legami con i narcotrafficanti della Colombia gestiva il traffico di stupefacenti, all’insaputa delle religiose, organizzando pellegrinaggi nei quali i corrieri nascondevano le droga nei breviari e in altri bagagli a mano. Le persone arrestate rifornivano le zone della provincia di Piacenza, Milano, Parma, Bergamo, Brescia, Lecco, Lodi, Varese e La Spezia.

Leggi anche: YOUTUBE STRAGE ASILO/ Video - Cina, uccisi 7 bambini da un folle armato di coltello da cucina. Massacrata anche la maestra