BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CROLLA CAPANNONE/ Video - Milano, in via Giovanni da Udine le unità cinofile cercano senzatetto rimasti sepolti

E’ crollato un capannone a Milano, questa mattina, alle 6.30. Il capannone crollato si trovava in via Giovanni da Udine

capannone-crollatoR375.jpg (Foto)

E’ crollato un capannone a Milano, questa mattina, alle 6.30. Il capannone crollato si trovava in via Giovanni da Udine. Il crollo è dovuto, sembra, alle condizioni fatiscenti e al maltempo. Sul luogo in cui è crollato il capannone le unità cinofili sono alla ricerca di persone, senzatetto, rimaste sotto le macerie.



E’ crollato, questa mattina, intorno alle 6.30, un capannone industriale in disuso a Milano, in via Giovanni da Udine. Il capannone si estendeva su una superficie di 1000 metri quadrati. Il crollo ha coinvolto, in parte, anche un fabbricato industriale adiacente. Pare che il crollo sia dovuto ad un cedimento statico, di una struttura portante o di un tirante. Secondo i vigili del fuoco la struttura potrebbe essere crollata a causa delle pessime condizioni, legate al degrado e all’abbandono, complice il maltempo. Nella zona industriale in cui si trovava il fabbricato sono intervenuti, oltre ai vigili del fuoco e agli operatori del 118, la Protezione civile e la Polizia locale aiutate dalle unità cinofile specializzate nella ricerca di persone. E’ probabile, infatti, che nella notte alcuni immigrati o senzatetto avessero trovato rifugio all’interno del capannone, considerate anche le condizioni climatiche avverse della notte, caratterizzata da una pioggia ininterrotta. Al momento, non è stato ritrovato ancora nessuno.

Leggi anche: IL CASO/ Brutta e trascurata ma piena di energia. A Milano non basta un manifesto..., di G. Frangi