BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

MAXI TAMPONAMENTO/ Almeno venti feriti sull’A4. Riaperta l’autostrada

Maxi tamponamento questa mattina sull'A4 nelle vicinanze di Venezia. Settanta vetture coinvolte e una ventina di feriti alcuni gravi

tamponamento_R375.jpg(Foto)

Un maxi tamponamento causa nebbia. E’ successo questa mattina alle 7 e 30 sull’autostrada A4 Venezia-Trieste in direzione Milano. A quell’ora nella zona c’era una fitta nebbia. L’incidente si è verificato all’altezza di Noventa di Piave. Sono rimasti coinvolti circa settanta tra auto, camion e autobus. Almeno venti i feriti, di cui alcuni in gravi condizioni. La maggior parte di essi è stata ricoverata all’ospedale di san Donà del Piave. Quasi contemporaneamente, sulla carreggiata opposta, quella in direzione Trieste, si è verificato un altro tamponamento. La causa è stato il rallentamento dei curiosi che volevano guardare cosa era successo nell’altra corsia.





Un pullman straniero con a bordo trenta bambini è rimasto coinvolto ma per fortuna i bambini sono tutti illesi. Alle 11 e 30 il traffico è stato riaperto in entrambe le direzioni di marcia. Code e rallentamenti si sono ovviamente formati, specie in direzione Trieste, tra Quarto D’Altino e San Donà. Il traffico impazzito è stato mandato sulle strade secondarie.

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DEL MAXITAMPONAMENTO