BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

VITA ARTIFICIALE/ Bagnasco: l'intelligenza umana non è mai senza responsabilità

Pubblicazione:

bagnasco_ppianoR375.jpg

VITA ARTIFICIALE - LE DICHIARAZIONI DEL CARD. BAGNASCO: Il Cardinale Angelo Bagnasco, questa mattina, prima di visitare la Sindone con i pellegrini della Diocesi di Genova, ha rilasciato una breve dichiarazione sulla creazione in laboratorio della prima cellula artificiale. «È un ulteriore segno della grande intelligenza dell’uomo», avrebbe detto secondo quanto riporta Il Corriere.

Il Cardinale ha poi spiegato di aver appreso la notizia dai giornali e si è riservato ulteriori approfondimenti: «se le cose stanno così questo è un ulteriore segno dell’intelligenza, dono di Dio per conoscere meglio il creato e poterlo meglio ordinare, ulteriormente ordinare. D’altra parte, l’intelligenza non è mai senza responsabilità, quindi ogni forma di intelligenza e ogni acquisizione scientifica vale in sè deve sempre essere commisurata alla dimensione etica, che ha al cuore la dignità vera di ogni persona nella prospettiva del creato».

 

CLICCA QUI PER APPROFONDIRE LA SCOPERTA DI CRAIG VENTER

 

Anche il teologo e arcivescovo di Chieti mons. Forte ha voluto commentare la notizia ponendo una domanda sulla scoperta di Craig Venter: «Ciò che sarà scientificamente possibile sarà anche eticamente giusto?. Con buona pace di chi pensa che l'atteggiamento di fondo della Chiesa sia pregiudizialmente negativo, è invece di attenzione e simpatia. La prima cosa è l'ammirazione per le capacità dell'intelligenza umana».


 

VITA ARTIFICIALE - CLICCA IL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE LA LETTURA DELL'ARTICOLO


  PAG. SUCC. >


COMMENTI
22/05/2010 - Con la Chiesa al 100% (Alberto Pennati)

Sono d'accordo con tutte le affermazioni fatte dai vari esponenti della Chiesa Cattolica. Tra tutte però, quella che apprezzo più di tutte è "creare = fare dal nulla". Possibile solo a Dio.