BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SANITA’/ Le donazioni samaritane saranno possibili. Lo annuncia il ministro della Salute Fazio

comaR375_03set08.jpg (Foto)

Secondo il chirurgo e Presidente della Commissione parlamentare d’inchiesta del Servizio Sanitario Nazionale, Ignazio Marino, l’apertura ai donatori “samaritani” inciderà sul numero di trapianti e donatori per meno dello 0,1% e con un meccanismo che egli stesso definisce “eticamente rischioso”. Per incentivare le donazioni Marino indica la strada di una miglior informazione sulla possibilità di donare per i viventi legati da vincoli d’amore o d’affetto. Donazioni che in Italia presentano dati drammaticamente bassi a differenza degli altri Paesi nei quali la procedura è largamente diffusa.

© Riproduzione Riservata.