BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

ISLAM / Nel 2050 sarà musulmano un europeo su 5. Aumentano, intanto, i cristiani nei paesi arabi

Gli islamici, in Europa, sono in costante aumento. La popolazione musulmana, nell’ultimo trentennio è raddoppiata  

islam_donne1R375.jpg(Foto)

Gli islamici, in Europa, sono in costante aumento. La popolazione musulmana, nell’ultimo trentennio è raddoppiata. Gli islamici raddoppieranno entro il 2015. E nel 2050 sarà islamico un europeo su 5.

“"Nell'Unione Europea la popolazione musulmana è raddoppiata nell'ultimo trentennio e raddoppierà ancora entro il 2015. Nel 2050 sarà di fede islamica un cittadino europeo su cinque”. E’ quanto si legge sul trimestrale dell’associazione cattolica “Tradizione, Famiglia, Proprietà” numero 3/2009. Oggi, in Europa occidentale, vivono circa 15 milioni di musulmani e l’Islam è la religione che si espande più rapidamente nella regione. Sempre nello steso numero si afferma che “è’ musulmano il 25% degli abitanti di Marsiglia e di Rotterdam, il 20% di quelli di Malmo, il 10% dei parigini e dei londinesi ed in alcune città come Birmingham e Leicester, gli europei saranno in minoranza già nel 2026".

I - Anche il cristianesimo, però, secondo statistiche ufficiali citate dal deputato Suad Sbai, è in crescita nei paesi arabi a tradizione islamica. In Marocco, infatti, il numero dei Cattolici crescerà nel prossimo quinquennio fino ad arrivare al 10% della popolazione. Solo nel 2009 si sono convertiti al cristianesimo in 45.000. Insieme alla chiesa cattolica cresce anche quella evangelica che secondo le statistiche ufficiale pubblicate dal Governo marocchino conta 150.000 presenze. Questa rilevante fetta di popolazione non si riunisce in chiese perché le stesse sono soggette ad una sorta di controllo e anche gli evangelizzatori di cittadinanza non marocchina vengono espulsi.

Leggi anche: SALUTE/ Il tabacco in Europa: 3 cittadini su dieci hanno il vizio del fumo