BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

TERREMOTO AQUILA/ Tre scosse di 2.9 e 2.5 gradi colpiscono l'aquilano ed il reatino

Tre scosse d terremoto hanno colpito l’aquilano e parte del reatino durante la notte. Le tre scosse di terremoto sono state avvertite distintamente dalla popolazione.

SismografoR375.jpg (Foto)

Tre scosse d terremoto hanno colpito l’aquilano e parte del reatino durante la notte. Le tre scosse di terremoto sono state avvertite distintamente dalla popolazione.


Durante la notte l’aquilano e parte del reatino sono stati colpiti da tre scosse di terremoto. A quanto si apprende dai primi riscontri effettuati dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, la prima scossa si è verificata alle 00.45, ha avuto magnitudo 2.9 e l’epicentro è stato registrato a 10,8 chilometri di profondità. La seconda scossa, di magnitudo 2.5 è stata avvertita alle 00.57, con epicentro a 10,1 chilometri di profondità. La terza scossa, infine, con epicentro situato nella zona compresa tra l’Aquila e Rieti, a 10,5 chilometri di profondità è stata avvertita all’1.38 ed è stata di magnitudo 2.9. Le tre scosse sono state avvertite distintamente dalla popolazione. Nonostante le numerose telefonate e segnalazioni giunte ai vigili del fuoco, sembra che i tre terremoti non abbiano provocato danni.