BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

YOUTUBE BEPPE GRILLO BLOG/ Brigate Rosse, servizi segreti e il massacro di via Fani. Parla Rosario Priore

Pubblicazione:

aldomoro_R375.jpg



YOUTUBE ROSARIO PRIORE BRIGATE ROSSE
– Le tesi del magistrato Rosario Priore. L'attacco partì dalla portaerei francese Clemenceau che si trovava a sud della Corsica. Tutti i testimoni dell'attacco morirono in breve tempo in circostanze misteriose, chi era in volo e chi seguì la tragedia da terra. Il capitano della base di Poggio Ballone morì improvvisamente di infarto, il maresciallo della stessa base si suicidò, due piloti militari Nutarelli e Naldini scomparvero nell'incidente di Ramstein prima di poter testimoniare ai magistrati. Persino il maresciallo che era in servizio nella sala radar di Otranto e vide precipitare il Mig libico sulla Sila si impiccò prima di deporre.

Queste alcune verità, finora nascoste, contenute nel libro: "Intrigo internazionale" del giornalista Giovanni Fassanella e del giudice Rosario Priore. Nulla di quello che sappiamo è vero, neppure "le stragi di Stato". Viviamo in un Paese fuori dal nostro controllo.

 



CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER VEDERE IL VIDEO DEL MAGISTRATO ROSARIO PRIORE SUL TERRORISMO


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >