BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INCIDENTI/ Cinque ragazzi muoiono in uno scontro violento con un’altra auto. E’ stata colpa della pioggia e dell’alta velocità

Cinque ragazzi sono morti, nella notte, in un incidente stradale nel cremonese mentre stavano percorrendo la strada provinciale che collega i comuni di Genivolta e Soresina.

Foto d'archivio Foto d'archivio

Cinque ragazzi sono morti, nella notte, in un incidente stradale nel cremonese. I cinque ragazzi sono morti  nell’incidente stradale in seguito allo scontro con un'auto che proveniva dalla corsia opposta. I cinque ragazzi morti, tutti di origine romena, pare che abbiano sbandato, secondo le prime ricostruzioni, mentre stavano percorrendo la strada provinciale che collega i comuni di Genivolta e Soresina.

Leggi anche: TRENITALIA/ I ferrovieri di Fast Ferrovie contro il modulo di schedatura dei Rom: “Discrimina”

Sembra che i cinque ragazzi morti abbiano sbandato, complici la pioggia e l’alta velocità, in seguito ad una distrazione o a un colpo di sonno. In ogni caso, le ragioni effettive sono ancora oggetto di indagini. Dopo aver sbandato, l’auto con a bordo i cinque ragazzi morti avrebbe invaso la corsia opposta, andandosi così a scontrare in un urto violentissimo con una Bmw. Dopo, l’auto ha sfondato il guard raill ed ha finito la sua corsa in una scarpata. Sono stati inutili i tentativi di soccorso. Due dei ragazzi, sono stati sbalzati fuori dall’auto. Avevano tutti tra i 25 e 30 anni.

PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CLICCA SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO