BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YOUTUBE GIANNI DE GENNARO/ Video - Condannato a 1 anno e 4 mesi l’ex capo della polizia nell’ambito del processo per il blitz nella scuola Diaz

Gianni De Gennaro è stato condannato a 1 anno e due in appello. La condanna per Gianni De Gennaro, ex capo della polizia, arriva per aver istigato a testimoniare il falso l'ex questore di Genova, Francesco Colucci, nell’ambito del processo per il blitz nella scuola Diaz durante il G8 del 2001

degennaroR375.jpg (Foto)

GIANNI DE GENNARO CONDANNATO IN APPELLO - Gianni De Gennaro è stato condannato a 1 anno e due in appello. La condanna per Gianni De Gennaro, ex capo della polizia, arriva per aver istigato a testimoniare il falso l'ex questore di Genova, Francesco Colucci, nell’ambito del processo per il blitz nella scuola Diaz durante il G8 del 2001

 

CLICCA QUI O SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO SULLA CONDANNA PER GIANNI DE GENNARO 

 

Leggi anche: SCENARIO/ Ostellino: non bastano i tagli a salvarci dagli errori di Togliatti e Dossetti


Un anno e 4 mesi di reclusione per aver istigato a testimoniare il falso l'ex questore di Genova, Francesco Colucci, nell’ambito del processo per il blitz nella scuola Diaz durante il G8 del 2001: è la condanna inflitta all’ex capo della polizia Gianni De Gennaro (attualmente capo del Dis - Dipartimento delle informazioni per la Sicurezza) in appello, dopo che in primo grado fu assolto, assieme a Spartaco Mortola, ex capo della Digos di Genova e attuale vice questore vicario di Torino, il quale è stato condannato a 1 anno e 2 mesi. Entrambi, inoltre, sono stati condannati a risarcire tre parti civili costituite nel processo. Sia a de Gennaro che a Mortola sono stati concessi i benefici di legge. Per l’avvocato Carlo Biondi si tratta di «una sentenza sorprendente, andremo in Cassazione», mentre Mortola si è dichiarato « senza parole»

 

Leggi anche: MANOVRA/ Giannino: ecco perché Formigoni ha ragione (e Tremonti ha torto), di O. Giannino

 

CLICCA QUI O SUL SIMBOLO >> QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO CON IL VIDEO DI YOUTUBE SULLA CONDANNA PER GIANNI DE GENNARO