BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Cronaca

ROMA/ Uno studente di 32 anni muore carbonizzato nella sua abitazione. Si pensa a un cortocircuito

Uno studente 32enne è morto carbonizzato in un incendio nella sua abitazione a Roma. Lo studente è morto in seguito all’incendio scoppiato, probabilmente, a causa di un corto circuito

Foto d'archivioFoto d'archivio

Uno studente 32enne è morto carbonizzato in un incendio nella sua abitazione a Roma. Lo studente è morto in seguito all’incendio scoppiato, probabilmente, a causa di un corto circuito.


Uno studente di 32 anni è morto questa mattina carbonizzato in un incendio. Lo studente, ogirinario di Enna, viveva a Roma ed ha preso la vita nell’incendio che scoppiato nell’edificio in cui trovava il suo appartamento, in via della Marranella 88. L’incendio è scoppiato in un appartamento al secondo dei quattro piani dello stabile. Il corpo dello studente di Enna è stato rinvenuto nella sua stanza, tra il letto e la finestra. Assieme a lui vivevano altri due studenti, uno dei quali era presente al momento dell’incendio e che è riuscito a salvarsi. 


Leggi anche: DIRETTA/ Maturità 2010 - Tutte le tracce complete e i temi svolti dai nostri autori - Tracce e indiscrezioni dal web in tempo reale