BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PIETRO TARICONE/ (Video) L’ex mattatore del Grande Fratello vittima di un errore di frenata e della "maledizione" di Maratta

taricone_smutniakR375.jpg (Foto)

 

Le norme di sicurezza fondamentali per i lanci con il paracadute a cura dell’ENAC. L’intero codice di regolamentazione sicurezza è attualmente in fase di revisione ed è imminente il nuovo regolamento. Obbligatorio per essere ammessi ai corsi di addestramento certificazione di idoneità psicofisica di seconda classe. Queste le principali norme previste dall’attuale regolamento:

 

“Un paracadutista, per lanciarsi, deve: avere effettuato almeno un lancio negli ultimi tre mesi; ogni dodici mesi, sulla licenza deve essere presente un visto di controllo periodico, rilasciato da una scuola di paracadutismo autorizzata, attestante (così come riportato dal libretto dei lanci) che nei dodici mesi precedenti è stata effettuata la seguente attività addestrativa minima:  15 lanci con paracadute planante; 10 minuti complessivi di caduta libera.

 

Se il paracadutista è carente rispetto a queste prescrizioni, può effettuare attività presso una scuola autorizzata, per la ripresa ed il controllo delle proprie capacità.

 

Il paracadutista può, nel corso della propria attività e dal 18° anno di età, essere addestrato a particolari tecniche di lancio, che richiedono abilità specifica, esperienza e addestramento periodico. La licenza di paracadutista consente al titolare di esercitare l’attività di lancio da aeromobili (velivoli o elicotteri); partecipazione a manifestazioni sportive, anche a carattere pubblico, praticando specifiche tecniche di lancio, nelle quali abbia acquisito la specifica abilità.

 

Il requisito di ammissione all’addestramento consiste nella certificazione di idoneità psicofisica di seconda classe.

 

Il candidato al conseguimento della licenza di paracadutista, dopo l’addestramento teorico e pratico presso una scuola autorizzata, deve superare due prove di idoneità, che comprendono la pratica del lancio e una prova scritta con il sistema di domande a risposta multipla (quiz). Il rilascio della licenza di paracadutista, secondo quanto previsto dalla normativa in vigore, può avvenire al compimento del sedicesimo anno di età. Come i piloti, anche i paracadutisti sono soggetti alla continuità dell’ esercizio delle proprie capacità, se desiderano mantenerle”.

 

Leggi anche: PIETRO TARICONE/ I funerali: la decisione alla famiglia. Malore della Smutniak dopo la notizia della morte di Pietro Taricone

 

 

Leggi anche: E’ MORTO PIETRO TARICONE/ L’addio di Daria Bignardi. Kasia Smutniak si era lanciata dopo Taricone. Amici e parenti a Terni

 

Leggi anche: PIETRO TARICONE/ Come è morto Pietro Taricone. O’Guerriero non ce l’ha fatta. E’ deceduto nella notte. Al suo fianco Kasia Smutniak

 

Leggi anche: MORTO PIETRO TARICONE/ Le condizioni si sono aggravate nella notte, è deceduto poco prima delle 3

 

Leggi anche: PIETRO TARICONE YOUTUBE/ Un video dello scorso 31 dicembre mostra Taricone mentre scende col paracadute