BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INVASIONE DI CAVALLETTE/ Veneto e Friuli-Venezia-Giulia nel mirino degli insetti. Coldiretti: “Si spostano di centinaia di metri al giorno”

cavallettaR375.jpg (Foto)

LA CAVALLETTA E I CAMBIAMENTI CLIMATICI - La cavalletta che sta flagellando le coltivazioni del padovano e che minaccia il Friuli-Venezia-Giulia appartiene alla specie: Barbitistes Vicentinus. «Si tratta – spiega Coldiretti - di uno degli effetti del cambiamenti climatici in atto che favoriscono tra l'altro la diffusione rapida e incontrollata di insetti dannosi per l'agricoltura. Le condizioni climatiche hanno infatti favorito uno sviluppo anomalo di questo insetto che ricordano le “invasioni bibliche” del passato e causano gravissimi danni alle campagne ma che possono raggiungere anche le città».

© Riproduzione Riservata.