BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

VELLETRI/ Tenta di uccidere i figli con la motosega

Ubriaco, litiga con i familiari e aggredisce i figli a colpi di motosega. E' successo ieri notte a Velletri

MOTOSEGA_R375.jpg (Foto)

VELLETRI UOMO UBRIACO MOTOSEGA – Vuole uccidere i due figli con una motosega. Un uomo ubriaco di Velletri ha cercato di uccidere i figli dopo un litigio usando una motosega. L’uomo, di 45 anni, non viveva più con la famiglia con la quale aveva spesso litigi per motivi economici. Ieri sera, del tutto ubriaco, ha litigato ancora con i familiari e ha dato fuori di sé in evidente stato di alterazione. Ha preso una motosega e si è messo a colpire la macchina di famiglia. I due figli maschi dell’uomo, uno di vent’anni e uno di trenta, sono intervenuti per cercare di fermarlo e di calmarlo.

Il padre si è scagliato contro di loro sempre imbracciando la motosega e ha colpito il più giovane a una mano e al torace. Ferite gravi e profonde, per fortuna non mortali. I medici hanno dato al giovane due mesi di prognosi. Persone presenti nella zona hanno immediatamente avvertito le forze dell’ordine.




CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGEGRE L'ARTICOLO